alimentazione alimentazione consapevole healthylize your life

servono gli spuntini per dimagrire?

Alza la mano se no hai mai letto in giro che per dimagrire bisogna mangiare più spesso per attivare il metabolismo !
Anche se forse ti saresti sentito non particolarmente furbo ad alzare una mano davanti ad un cellulare sono certa che hai alzato una “mano interiore”.

Perchè io stia scrivendo questo articolo è molto semplice: anche per me è stata una grande rivelazione scoprire che non ci sono differenze significative ai fini del dimagrimento tra chi consuma gli spuntini e chi assume la stessa quantità di nutrienti nei tre pasti canonici.

Perchè si consigliano gli spuntini?

Gli spuntini possono avere significato in molti casi (ricorda che stiamo parlando sempre di persone che non hanno patologie ad interesse nutrizionale) come ad esempio :
– Se si accusa fame tra un pasto e l’altro;
– Evitare di arrivare al pasto successivo troppo affamati;
– Avere più energia in alcuni momenti specifici della giornata, ad esempio prima di fare attività sportive intense;
– Per evitare pasti eccessivi in piani nutrizionali molto ricchi.

Ma poichè ognuno ha le sue esigente particolari ed unico, ci possono essere persone a cui lo spuntino aumenta ancor più la fame, oppure toglie l’appetito al pasto, soprattutto ci sono persone che semplicemente non hanno fame tra un pasto e l’altro !
Se ti conosci un po’ avrai notato che durante alcuni periodi lo spuntino ti salva la vita, in altri è quasi una forzatura mangiare.

In conclusione

Quindi considerato che non ci sono grosse differenze di risultati (n.b. ricorda che stiamo parlando di dimagrimento!), la miglior soluzione è quella che rispetta il tuo corpo, il tuo senso di fame e che risulta congeniale per te.
Ovviamente è necessario come pre-requisito che tu sappia riconoscere gli stimoli di fame – sazietà che il tuo corpo ti invia e sia libero di rispettarli.

nota bene: in questo caso stiamo parlando di spuntini, non di piluccare e smangiucchiare durante la giornata.
Lo smangiucchiare è un atteggiamento alimentare molto rischioso perchè solitamente avviene nel campo delle azioni “non pianamente consapevoli”. È difficile aver consapevolezza di cosa si stia mangiando, quanto se ne mangi e difficilmente verremo appagati da quello che smangiucchiamo.
Ma tranquilla esistono moltissime strategie per limitare il mangiare inconsapevolmente e anche lo smangiucchiare nello specifico !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *