Come strutturare una routine (anche) con una vita impegnata

Fin troppo spesso quando studiamo o lavoriamo abbiamo la sensazione di non poter avere una vita salutare perchè non abbiamo abbastanza tempo o energie.
Proprio per questo nelle prossime settimane voglio fornirti qualche idea per riuscire a incastrare una vita piena di impegni e alcune abitudini salutari.
Te ne parlo ora perchè siamo quasi a Settembre e questo potrebbe essere un ottimo momento per creare una nuova routine per il tuo benessere.

Less is more

Voglio iniziare dicendo che se hai una vita molto impegnata probabilmente sarà impossibile farci entrare tutti gli step di una vita sana.
Dovrai decidere quindi quali aspetti vuoi davvero inserire nella tua quotidianità.

Ti lascio qui qualche spunto, scegli solo quelli che ritieni molto importanti per migliorare la te di adesso.
Non è un problema se ora non ce la puoi fare a fare attività fisica o a mangiare sano ogni giorno, ci arriveremo pian piano.
Al tempo stesso sii sincera con te stessa, non inventarti scuse per volere basso. Sii consapevole del tuo tempo e delle tue forze.

Com’è la tua vita?

È arrivato il momento di dare uno sguardo alla tua vita.
Come sono composte le tue giornate ? E le tue settimane?

Per fare visualizzarlo meglio alla fine di questo articolo ti regalo uno stampabile dve puoi appuntare tutte le cose delle tue giornate.
Se non hai impegni fissi puoi riempire uno stampabile ogni mese o ogni settimana.
non ti dimenticare dei tempi “grigi” ossia di quei momenti in cui non sei davvero impegnata ma non hai del vero tempo libero, come ad esempio il tempo che passi in macchina o sui mezzi.

Ora osserva il tuo schema.
Quanto tempo della tua settimana è vita sedentaria?
Vedi all’ interno del tuo schema dei ritagli di tempo per le nuove buone abitudini?

Fissa degli appuntamenti

Osservando la settimana fissa a tavolino alcuni appuntamenti.
Possono essere appuntamenti con te stessa o coinvolgere un’ amica, l’ importante è essere convinti.

Mi raccomando, non strafare!
Il più grande nemico del nostro benessere sia fisico che psichico è lo stress ed esagerare è un’ incredibile fonte di stress.

Per questo sforzati di dormire un buon numero di ore, prenditi del tempo dedicato solo ai pasti momenti in cui ti siedi e mangi senza pensare ad altro; inserisci nella tua agenda mensile gli appuntamenti medici di cui hai bisogno senza continuare a rimandare.

semplifica la tua vita

Il mio consiglio principale per avere il più alto livello di benessere nella tua vita è quello di semplificarla!
Per rendere semplice la vita bisogna capire che non si può riuscire a fare tutto da soli nè tutto in autonomia.
Chiedi aiuto e delega ad altri quello di cui hai bisogno.
Spesso la soluzione più semplice è anche la più efficacie, ad esempio quale miglior modo di fare cardio di una bella camminata dal treno all’ università?
Se invece non hai tempo per cucinare cose sane diventa pro nell’ assemblaggio.

Considera che sarai stanca

Soprattutto se fai questo piano prima di iniziare con la quotidianità, considera a priori che col tempo arriverà anche la stanchezza.
La stanchezza non è un male di per sè, ma dobbiamo imparare a conoscerla e gestirla.

Sicuramente una buona alimentazione ricca di vitamine e minerali naturali, tanta acqua e l’ integrazione giusta al bisogno sono fondamentali.
Per aiutare la stanchezza psichica la tua miglior arma può essere il self-care. Possono essere tantissime le routine di self care e non devi far altro che trovare la tua.

scarica lo schema per organizzare la tua settimana

scarica il calendario da riempire

Tra gli articoli che ti possono aiutare nell’ intento di creare una routine con una vita impegnata ti consiglio:

iniziare a Settembre

Come mettersi davvero a Gennaio (sono ottimi consigli anche per questo periodo dell’ anno)

 Come stare a dieta se si vive in famiglia

4 modi per allenarti se non hai tempo

creare una routine per le tue mattine

Alimentazione e attività fisica

Lascia un commento