I must have della dieta per tornare in forma

In questo momento in moltissime ci stiamo chiedendo quale sia la formula magica per tornare in forma velocemente.
Io non credo nelle formule magiche in questo campo, ma ti posso presentare quali sono i must have della dieta per tornare in forma (ma vanno bene anche per essere in forma per la prima volta).
Non sono magie, e ci vorrà comunque il loro tempo perchè facciano effetto.
Perchè se mi conosci da un po’ di tempo sai che non si può pensare di perdere 5 kg in 5 giorni, ma al tempo stesso ci tengo a dirti che iniziare a fare qualcosa è sempre meglio che mangiare schifezze sul divano.

Detto questo, ti presento i must have della dieta per tornare in forma

una dieta personalizzata

Sicuramente uno dei must have della dieta per tornare in forma è avere una dieta personalizzata.
Quello che ti consiglio sempre è una dieta personalizzata sulle tue esigenze, in contro ti puoi affidare a delle buone norme di sana alimentazione che ti portino verso i tuoi obiettivo.

Considera che gli unici che sono autorizzati a farsi pagare per una dieta o dei consigli alimentari senza compiere un abuso di professione sono i medici, i dietisti e i biologi nutrizionisti.
Non lo possono fare i personal trainer nè la tizia che ha avuto dei buoni risultati su instagram o un gruppo di facebook.
Da questo tipo di professionisti devi pretendere un piano personalizzato e tutte le spiegazioni del caso.

Un Piano di allenamento

Se il tuo obiettivo è tornare in forma il mio consiglio è che insieme alla dieta di avere un piano di allenamento.
Anche in questo caso il top è avere un piano personalizzato creato da un professionista competente, nel caso questo non ti sia possibile ti puoi affidare a dei corsi generici in palestra o delle schede o dei video preferendo uno che sia davvero adatto al tuo livello di allenamento.

Una visita dal tuo medico di base e delle analisi del sangue ad ok

Prima di iniziare una qualsiasi dieta parlane col tuo medico di base.
Sii sincera sui tuoi obiettivi e parla chiaro sui modi con cui vuoi ottenerli.

Fatti prescrivere inoltre gli analisi del sangue adatti per valutare il tuo stato nutrizionale, sarà lui a decidere quali sono i più adatti conoscendo la tua specifica storia medica.

Una bilancia pesa persone affidabile

Soprattutto se non vieni pesata regolarmente da chi ti segue, avere una bilancia affidabile è fondamentale.
Mi raccomando pesati a cadenza regolare, la mattina a stomaco vuoto, dopo essere stata in bagno.

Non pesarti troppo spesso, al massimo una o due volte al mese.
Non tutte le settimane o tutti i giorni, non serve a niente e ti farà fossilizzare in modo eccessivo su quel numero.

Un metro a nastro

Uno dei metodi che più servono per monitorare i progressi di una dieta ben riuscita sono la misurazione delle circonferenze.
Ho scritto più volte di quanto apprezzi questo metodo e di quanto ritenga sia uno dei più affidabili per determinare la composizione corporea senza attrezzature particolari.

Ti lascio una spiegazione più che esauriente qui .

una bilancia pesa alimenti

Avere una chiara misura di quanto si assume è importante.
Nel caso tu faccia una dieta autogestita ti consiglio di misurare prevalentemente le porzioni di carboidrati che assumi (quindi pasta, pane e patate).
Se invece hai una dieta personalizzata sarà chi ti segue che ti indirizzerà su cosa pesare e cosa no.

Buone pentole e buoni utensili da cucina

Avere dei buoni utensili da cucina è fondamentale per poter cucinare in modo salutare.
Usare padelle senza eccedere con l’ olio. Preparare gustosi manicaretti in modo furbo, ad esempio di tervirà un buon frullatore se vuoi fare il nice-cream coi fiocchi.

Sostegno e compagni di viaggio

avere dei compagni di viaggio aiuta moltissimo.
Da questo punto di vista apprezzo moltissimo i gruppi su facebook. Però non gruppi a caso di gente a dieta bensì quei pochi posticini giusti.

Tra quelli che mi piacciono di più ci sono “Piccole sane abitudini”, “Workout group”

Una chiara visione della tua vita e dei tuoi obiettivi

Forse questo punto dovrebbe essere la condizione di base per tutto il resto.
Se vuoi tornare in forma perchè ora ti senti “fuori forma” prima analizza l’ oggi.
Chi sei ora?
Com’è la tua vita in questo momento?
Come ti stai alimentando?
Qual’ è il tuo stile di vita? Sei sedentaria? Ti muovi molto?

Una volta delineata la fotografia del tuo oggi pensa ai tuoi obiettivi.
Dove vuoi arrivare?
Cosa vuoi che cambi nella tua quotidianità?
Quali sono i passi che devi fare per ottenere questo cambiamento?
Cosa puoi davvero fare fin da oggi?
Su cosa hai bisogno di una mano?

Penso di aver messo insieme tutti quelli che a mio parere sono i must have della una dieta per tornare in forma.
So che alcune cose possono apparire banali, altre forse meno, ma queste sono le cose che metterei nella mia cassetta degli attrezzi se dovessi tornare in forma.
E in realtà io devo tornare in forma.

Perchè avere tutte le conoscenze teoriche a volte non basta e proprio come dicevo nell’ ultimo punto, ci sono momenti della vita in cui ce la facciamo a fare tutte le cose giuste ed altri dove ci sentiamo solo sommersi dallo stress, dalle cose da fare, dalla fretta nei quali cercare di fare anche quello sforzo in più può essere quello che ti manda k.o. .
questo non è un male se lo riusciamo a riconoscere.

Ma di questo, ti parlerò meglio la prossima settimana … hasta la vista amica!

p.s. : ti ricordi vero che domenica prossima è il primo giorno di luglio e quindi arriva la newsletter di wannabe wondergirl ?
Se non sei ancora iscritta puoi rimediare qui !
Ti anticipo che parleremo di letture per l’ estate e ci sarà un esclusivo menù settimanale per aspiranti cuochi sani. Cosa aspetti? Iscriviti!

Lascia un commento