L’impressione che hai di te

Oggi voglio parlare con te di un argomento che mi sta molto a cuore : la percezione di sè.

Avere una buona percezione di noi stessi ci aiuta moltissimo nel rapporto con gli altri, nelle relazioni ma anche nel rapporto con noi stessi, con le nostre capacità e la nostra percezione di auto efficacia.
Nella società odierna diamo per scontato che sia normale svalutarsi e cercare ogni minimo difetto in noi. Anche se non sempre lo diciamo a voce alta.

Cerchiamo una perfezione impossibile.

Ci scordiamo di tutti i nostri pregi dando estremo risalto ad un unico difetto.

Siccome voglio riflettere con te su questa cosa, e mi aspetto tu mi risponda (!), ti lascio alcuni spunti che ho trovato in giro e che almeno a me hanno fatto riflettere moltissimo.

 

Tu non sei i tuoi anni,
nè la taglia che indossi,
non sei il tuo peso
o il colore dei tuoi capelli.
Non sei il tuo nome,
o le fossette sulle tue guance,
sei tutti i libri che hai letto,
e tutte le parole che dici
sei la tua voce assonnata al mattino
e i sorrisi che provi a nascondere,
sei la dolcezza della tua risata
e ogni lacrima versata,
sei le canzoni urlate così forte,
quando sapevi di esser tutta sola,
sei anche i posti in cui sei stata
e il solo che davvero chiami casa,
sei tutto ciò in cui credi,
e le persone a cui vuoi bene,
sei le fotografie nella tua camera
e il futuro che dipingi.
Sei fatta di così tanta bellezza
ma forse tutto ciò ti sfugge
da quando hai deciso di esser
tutto quello che non sei.

 

Ogni guerriero della luce ha avuto paura di affrontare un combattimento.
Ogni guerriero della luce ha tradito e mentito in passato.
Ogni guerriero della luce ha imboccato un cammino che non era il suo.
Ogni guerriero della luce ha sofferto per cose prive di importanza.
Ogni guerriero della luce ha pensato di non essere un guerriero della luce.
Ogni guerriero della luce ha mancato ai suoi doveri spirituali.
Ogni guerriero della luce ha detto “sì” quando avrebbe voluto dire “no”.
Ogni guerriero della luce ha ferito qualcuno che amava.
Perciò• È un guerriero della luce: perché‚ ha passato queste esperienze, e non ha perduto la speranza di essere migliore.
Spero che questi spunti ti abbiano smosso qualcosa
e che si possa aprire una sana conversazione nei commenti a proposito.

 

 

Lascia un commento