Siamo quel che mangiamo, ma cosa mangiamo?

2187f0f152b93b2027d938cca38b5b56

Il tuo fisico è il risultato per il 70% di una sana alimentazione e per il 30% dell’ allenamento.
Non arriverai molto lontano senza entrambe, non arriverai molto lontano; inoltre una corretta alimentazione unita ad un po’ di movimento saranno ,col passare degli anni, un’ un ottimo modo per prevenire molte malattie ma soprattutto avrai una nuova consapevolezza del tuo corpo e della tua forza.

Non pensare che ci voglia poco, nè che sarà una passeggiata, ma mangiare bene e allenarsi in modo costante sarà più semplice di quanto pensi… ed una sana alimentazione inizia proprio dal supermercato!(e di conseguenza dalla dispensa)
Se in casa hai cose poco sane, per quanto tu ti possa sforzare arriverà quel giorno in cui sarai un po’ più giù di morale o scoraggiata e ti ci abbufferai.
Mercoledì prossimo ti spiegherò meglio come fare una buona spesa, senza dover acquistare per forza i soliti prodotti che vanno di moda e svuotano il portafogli, anche perché si stava a dieta anche prima della quinoa, dei semi di chia e delle bacche di goji.

Come devi fare quindi tu per mangiare sano?

6189bba3da2cbe721fda42c91019e3a5

Iniziamo dicendo che si può definire alimento tutto ciò che mangiamo.
Attraverso gli alimenti io introduco i nutrienti, che sono le sostanze che servono a far avvenire tutte le reazioni che ci mantengono in vita.

I nutrienti si dividono in macronutrenti (proteine, carboidrati e lipidi o grassi), micronutrienti (vitamine e minerali) e acqua.
Tutti i nutrienti sono indispensabili per la sopravvivenza, quello che però determina la salubrità di un’alimentazione è in quali percentuali questi fanno parte della dieta giornaliera, quante calorie “vuote” si assumono durante i pasti e come questi vengono distribuiti durante la giornata.

Quanti pasti si devono/possono fare in una giornata?
Ogni giorno devi fare 5 o 6 pasti, di cui tre principali e due o tre spuntini.

L’obiettivo è riuscire ad assimilare, soprattutto durante i pasti principali della giornata, tutti i nutrienti in modo equilibrato.

DOVE TROVO I NUTRIENTI

f47b2ccc909b84b31c76f48504750fb8

I carboidrati si dividono in carboidrati complessi e zuccheri semplici, la differenza tra i due tipi è che le molecole degli  gli zuccheri semplici sono composte da uno o due “mattoncini”, i carboidrati complessi sono invece una catena di “mattoncini”.
Le principali fonti di carboidrati complessi sono i cereali, tutti i farinacei, quindi pasta, pane, riso,orzo farro i varii tipi di la farina, e tutti i derivati. Quindi ha carboidrati qualsiasi prodotto che contenga farina.
Una minima dose di carboidrati è presente anche nella verdura e nella frutta.
Gli zuccheri semplici sono contenuti nello zucchero (bianco, di canna, integrale : hanno tutti gli stessi valori nutrizionali), nel miele, nella frutta e in minima parte in alcune verdure.

I lipidi si possono trovare in tutti gli olii, nella frutta a guscio, in molti tipi di semi, nelle olive, nell’ avocado, nella maggior parte delle varietà di carne, nel burro, nello strutto (e quindi nel lardo), nella gran parte dei formaggi e dei latticini.

f6d58d116a2655c46d71d511420ae6af

Le proteine si trovano nella carne, nel pesce, nel’albume d’uovo, nel latte, nei prodotti caseari, nei legumi, alcune proteine sono presenti anche nei cereali.
Quello che ci tengo a sottolineare anche qui è che le proteine hanno calorie, non bisogna esagerare  ma nemmeno eliminarle dalla dieta, come per tutti i nutrienti dovremmo imparare a mangiarne la giusta quantità, nè troppe nè troppo poche!
Ci tengo a ricordarti che proteico non vuol dire sano! (e nemmeno dimagrante!)
Un’ eccesso di proteine non fa bene al nostro corpo,ricorda che la salute è una cosa seria. 

Le vitamine le troviamo nella frutta e nella verdura fresche e in alcune varietà di olii.

I minerali li troviamo in diversa concentrazione in praticamente tutti gli alimenti, in alcune acque minerali.

L’acqua è presente in percentuali variabili in tutti i cibi, va detto però che la cosa migliore è bere acqua (naturale o frizzante) nelle giuste dosi ogni giorno durante l’arco di tutta la giornata.

be6479d5da57d5be651c5a806f685252

Oggi ti ho raccontato un sacco di cose, spero ti siano state utili.Prestissimo ti spiegherò meglio come puoi strutturare i pasti e nei prossimi lunedì ci saranno tante ricette semplici e alla base di una corretta alimentazione.
Mi raccomando chiedimi tutte i chiarimenti di cui hai bisogno, sono qui per te!

Come CURARE L’ALIMENTAZIONE – stay healthy 1

Devo dimagrire? Come calcolare l’ indice di massa corporea

Cosa mangiare per mangiare sano – stay healthy

4 Risposte a “Siamo quel che mangiamo, ma cosa mangiamo?”

  1. […] già ti accennavo QUI una buona alimentazione inizia dal cosa si ha in dispensa e di conseguenza da cosa si […]

  2. […] SIAMO QUEL CHE MANGIAMO, MA COSA MANGIAMO? […]

  3. […] già parlato di cosa si trovi dentro i principali alimenti e quali siano i nutrienti essenziali per un’ alimentazione bilanciata. Ti ho spiegato cosa […]

Lascia un commento